Alberghi

 Adatto alle famiglie, agli animali domestici o semplicemente accogliente. Sia che si cerchi un alloggio con vista mare, montagne, boschi verdi, fiumi o campi dorati, la Croazia offre qualcosa per ogni richiesta. Una varietà di alberghi, campeggi e strutture di alloggio private arredate e attrezzate per soddisfare le esigenze di ogni visitatore, prestando un’attenzione particolare alla pulizia, all’igiene e ai protocolli di sicurezza.
Photo:Valamar

1. Regole generali per gli addetti 

  • Informare e formare gli addetti sull’applicazione delle procedure per la protezione di addetti e ospiti e delle procedure nel caso di infezione di addetti o ospiti.
  • Mantenere la distanza fisica (distanziare particolarmente gli addetti a contatto con gli ospiti e i clienti dagli altri addetti).
  • Indossare le mascherine protettive.
  • Misurare la temperatura.
  • Se non visibilmente sporche, disinfettare le mani il più spesso possibile e se visibilmente sporche, lavarle e disinfettarle. Disinfettare le superfici di lavoro più volte al giorno.
  • Numero limitato di persone negli spazi chiusi.

2. Regole generali per gli ospiti

  • Indossare le mascherine protettive in tutte le aree comuni. 
  • Disinfettare le mani.
  • Limitare il numero di persone nelle aree comuni della struttura.
  • Mantenere la distanza fisica.

3. Pulizia delle strutture

  • Disinfettare regolarmente le aree comuni e particolarmente le attrezzatture e le zone frequentemente toccate.
  • Aerare regolarmente le zone.
  • Rendere disponibili i disinfettanti.
  • Disporre il materiale monouso nei servizi igienici (asciugamani di carta).
  • Pulire e disinfettare regolarmente i filtri dell’impianto d’aria condizionata e di ventilazione e riscaldamento.

4. Reception

  • Effettuare il check-in online o self check-in oppure il check-in con tempi d’attesa ridotti.
  • Disporre barriera protettiva al banco della reception.
  • Avvisare in anticipo il check-out per poter preparare il conto e evitare le soste alla reception.

5. Unità di alloggio 

  • La mappa (mappe in formato digitale, mappe plastificate da disinfettare dopo ogni ospite o mappe monouso disponibili alla reception).
  • Fornire i kit di protezione (mascherina di protezione, guanti, disinfettante), a pagamento o gratuitamente.
  • Riempire il minibar su richiesta dell’ospite o applicare un’etichetta di sicurezza.
  • Disinfettare regolarmente i punti critici frequentemente toccati nell’unità di alloggio.
  • Pulire l’unità di alloggio in accordo con gli ospiti.
  • Intensificare la frequenza di lavaggio e disinfezione di biancheria da letto e bagno per ospiti.

6. Servizi di ristorazione

  • Offrire la modalità di servizio a buffet, la somministrazione o la modalità di self-service rispettando le raccomandazioni attuali dell’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica nonché la modalità di servizio in camera e di somministrazione direttamente dalla cucina.
  • I menu e listini prezzi devono essere rimossi dai tavoli e disponibili su richiesta del cliente (favorire il formato digitale, codici QR, menu stampati monouso o plastificati).
  • Disporre e apparecchiare i tavoli in conformità alle raccomandazioni attuali dell’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica.
  • Disinfettare i tavoli, menu e listini prezzi e riapparecchiare il tavolo dopo ogni ospite.
  • Disporre i tavoli a distanza prescritta dalle raccomandazioni attuali dell’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica.
  • Mantenere la distanza fisica tra i singoli gruppi di visitatori in conformità con le raccomandazioni attuali dell’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica.

7. Servizi nelle aree comuni

  • Prendere appuntamenti in anticipo lasciando il tempo sufficiente per disinfettare le attrezzature e le zone e per aerare gli spazi dopo ogni ospite.